UISP

"B-side experience", il Concorso coreografico sostenibile

Sport, teatro e ambiente. La scommessa che la Uisp fa per il 2014 è di riunire questi tre temi in un unico evento. Alle 14 del 12 gennaio, infatti, al PalaSavena di San Lazzaro (BO), si terrà "B-side experience" (link web), il Concorso coreografico sostenibile della lega le ginnastiche Uisp tenuto dall'accademia Kataklò.

Eventi Sportivi Sostenibili al Workshop nazionale UISP

Cultura, alimentazione, sport, tempo libero, benessere. Saranno questi i temi trattati nel convegno "Stili di vita e salute, tra bisogni individuali e diritti di cittadinanza", organizzato dalla Uisp, che si terrà il 20 giugno a Trento. Tra le buone pratiche a livello nazionale sarà presentato anche il progetto UISP Eventi Sportivi Sostenibili, sviluppato da UISP Emilia-Romagna in collaborazione con Punto 3 e ICEA.

La sostenibilità in campo

PARMA – Il paese di Colorno – sulla riva destra del Po, a 17 km da Parma – il 17 aprile diventerà il campo in cui si gioca il secondo appuntamento del progetto "Eventi sportivi sostenibili", promosso dalla Uisp Emilia-Romagna e volto a legare l'attività sportiva all'attenzione per la salvaguardia dell'ambiente. Dopo l'appuntamento con le ginnastiche del 12 gennaio, che ha inaugurato il progetto, vengono abbandonate le clavette a vantaggio del pallone, per assistere alle finali provinciali seniores di calcio a 5 femminile che si terranno nella palestra Ferrari.

La Uisp Emilia-Romagna per lo sport ecosostenibile

Attività motoria e rispetto per l’ambiente. Dalla volontà di unire questi due temi sono nati gli “Eventi sportivi sostenibili”, il progetto della Uisp Emilia-Romagna che mira a creare un “libretto di istruzioni” per l’organizzazione di manifestazioni sportive a basso impatto ambientale. Il tutto grazie alla collaborazione tra Uisp Emilia-Romagna, Punto 3 – azienda di consulenza ambientale specializzata in eventi sostenibili – e Icea, l’Istituto di certificazione etica e ambientale.

Subscribe to RSS - UISP