Mondiali Brasile

La Carbon Footprint di Brasile 2014

FIFA e LOC (Comitato Organizzatore Locale) hanno pubblicato il Rapporto di Sintesi sulla Carbon Footprint riguardo all'edizione 2014 dei Mondiali di calcio, in programma in Brasile. L'obiettivo principale dichiarato dagli organizzatori consiste quindi nella riduzione dell'impatto ambientale negativo ed in una parallela enfatizzazione degli impatti positivi che la manifestazione può avere su società e ambiente.

Brasile 2014, l’insostenibile leggerezza di un mondiale

Già nel 2007, anno in cui la FIFA ha nominato il Brasile Paese ospitante dell'edizione dei mondiali 2014, il messaggio del governo brasiliano è stato chiaro: "Brasile 2014 sarà il mondiale più eco-sostenibile della storia". Dopo sette anni e milioni di dollari spesi per la costruzione di stadi e infrastrutture, vediamo come ha agito il Brasile per mantenere la sua promessa.

Subscribe to RSS - Mondiali Brasile