Expo Green Procurement

EXPO 2015: Acquisti Verdi per il Packaging

Capitolo della Guida agli Acquisti Verdi, realizzata da EXPO 2015 SpA (scaricabile direttamente dal sito web dedicato di Expo 2015)dedicato alla scelta del Packaging sostenibile. 

Questa sezione, in particolare, ha l'obiettivo di ridurre la produzione di rifiuti attribuibile alla manifestazione, attraverso una regolamentazione che intende orientare le scelte degli espositori verso la scelta di una catena di fornitura più attenta a metodi e soluzioni per gli imballaggi più innovativi.

Expo 2015: Acquisti verdi per la Fornitura di prodotti

Capitolo della Guida agli Acquisti Verdi, realizzata da EXPO 2015 SpA (scaricabile direttamente dal sito web dedicato di Expo 2015)dedicato alla scelta dei fornitori di prodotti: per prodotti si intendono tutti gli oggetti che verranno esposti e / o venduti durante Expo Milano 2015. A partire da queste indicazioni le aziende che parteciperanno ai bandi per le forniture potranno adeguarsi ai requisiti ambientali.

I contenuti delle linee guida non sono obbligatori: ogni partecipante può adottare volontariamente una o più soluzioni, a seconda della sua strategia per il piano espositivo. I partecipanti sono tuttavia incoraggiati ad includere criteri verdi negli appalti e nei contratti mirati ai loro fornitori di beni e servizi, poichè essi ricalcano i criteri premianti dei bandi.

 

EXPO 2015: Acquisti Verdi per il Catering

Capitolo della Guida agli Acquisti Verdi, realizzata da EXPO 2015 SpA (scaricabile direttamente dal sito web dedicato di Expo 2015), dedicato ai criteri ambientali applicati al Catering. Tale sezione della guida fornisce ai partecipanti all'Esposizione Universale (Paesi, organizzazioni internazionali, ecc.) suggerimenti sia per realizzare "internamente" lunch, coffee break e banchetti, sia per selezionare il servizio di ristorazione/catering all'interno di Expo 2015.  Per quanto riguarda il cibo servito/venduto, i criteri riguardano prevalentemente i metodi di produzione e di imballaggio. 

Per i servizi di ristorazione, i criteri si concentrano sulla riduzione dei rifiuti e la raccolta differenziata, nonché sull'uso di prodotti per la pulizia ecologici e attrezzature da cucina a risparmio energetico.
I partecipanti (Paesi, organizzazioni internazionali, ecc.) sono incoraggiati ad includere criteri di Green Procurement negli appalti e nei contratti mirati ai loro fornitori di cibo e bevande, poichè essi ricalcano i criteri premianti dei bandi.

EXPO 2015: Acquisti Verdi per gli Organizzatori di eventi

Capitolo della Guida agli Acquisti Verdi, realizzata da EXPO 2015 SpA (scaricabile direttamente dal sito web dedicato di Expo 2015),dedicato all'adozione di criteri ambientali per la selezione di Organizzatori di eventi. Questa sezione, in particolare, si riferisce alle buone pratiche applicabili nella realizzazione di eventi ed incontri tematici che saranno organizzati e gestiti dai Partecipanti - sia dentro che fuori l'Expo - prima e durante l'intero Periodo di esposizione.

EXPO 2015: la Guida agli Acquisti Verdi

Expo 2015, in linea con le raccomandazioni della ISO 20121 (Expo & Sostenibilità), ha implementato una linea guida per il Green Procurement rivolta ai Partecipanti all'Esposizione Universale. Un vantaggio competitivo per tutte le aziende italiane che hanno intrapreso percorsi di innovazione rivolti alla sostenibilità, ma anche un'opportunità per tutte quelle aziende del settore eventi che sono interessate ad essere protagoniste nell'Expo.

Subscribe to RSS - Expo Green Procurement