Le buone pratiche per gli eventi: la mobilità

Vai alla pagina Facebook Vai alla pagina Facebook Vai al gruppo Linkedinnews RSS

Intervista a Gianluigi Barone, amministratore delegato di Ri-Show

 

Che cos’è e come nasce Ri-Show

Nasce da un viaggio a Berlino ormai 7 anni fa dove vidi per la prima volta circolare i VeloLeo (nel mondo conosciuti come Velotaxi). Contattata la Veloform (www.veloform.com), multinazionale produttrice dei VeloLeo, scoprii che in Italia ne erano già stati acquistati una decina dalla Archimede Energia, società specializzata nella mobilità sostenibile. Presentai al management un progetto per far girare i VeloLeo con l'ausilio della pubblicità. Oggi Archimede Energia é socia con me della Ri-Show.

La Ri-Show è la prima concessionaria in Italia di veicoli eco compatibili.
 

Quali sono i servizi offerti?
La Ri-Show noleggia i VeloLeo per realizzare campagna ed eventi sostenibili, essendo i veicoli totalmente a impatto O. Inoltre, essendo l'importatrice esclusiva per il nostro Paese, vende i VeloLeo (e altri prodotti sempre per la mobilità sostenibile), a quelle persone o società che vogliono realizzare nelle proprie città un servizio di trasporto. Oggi le Istituzioni sembrano aver capito la forza del progetto e sono più propense a far svolgere questo genere di servizio.
 

Qual è la copertura in termini di numeri di risciò?
Al momento i VeloLeo disponibili in Italia sono a Milano e Firenze, con una flotta totale di 20 veicoli, ma città come Roma, Bologna e Palermo ci hanno chiesto, su nostra sollecitazione, di poter sperimentare il servizio di trasporto con i VeloLeo. Stiamo inoltre risolvendo gli ultimi problemi con il Codice della Strada che fino ad oggi non è stato molto vicino a esigenze di mobilità sostenibile. Basti pensare che nel resto del mondo, in città come Berlino, Amsterdam, Copenhagen, Barcellona, Tokyo, ecc. il servizio Velotaxi è attivo da più di quindici anni.


Dott. Barone, può presentarci quali sono i servizi che la Ri-Show propone agli organizzatori di eventi sostenibili?
I VeloLeo possono essere utilizzati in una infinità di occasioni:

  • per campagne pubblicitarie nei centri storici
  • come navetta messa a disposizione dagli sponsor
  • per la distribuzione di materiale promo-pubblicitario, samplig o semplicemente per offrire ai turisti e ai cittadini un piacevole, divertente ed ecologico giro in città.

Le possibilità sono veramente infinite
 

E’ possibile noleggiare  i VeloLeo per eventi in tutta Italia?

Sí, è possibile. Non a caso abbiamo già realizzato eventi con i VeloLeo e con altri veicoli in città quali Roma, Torino, Bologna, Verona, Parma, Rimini.
In alcuni casi, come per Samsung durante le olimpiadi di Torino 2006, abbiamo organizzato un tour che ha coperto 15 città diverse.


Quali sono i vantaggi in termini di visibilità per l’organizzatore di un evento che sceglie Ri-Show?
Le caratteristiche intrinseche dei VeloLeo sono: design particolarmente moderno e attraente, quattro mq di superficie a disposizione degli sponsor che possono brandizzarli come meglio credono, la possibilità di circolare in zone precluse agli altri media pubblicitari, la possibilità di distribuire campioni prodotto, leaflet, di poter "vestire" i drivers con i colori e i brand dello sponsor.
 

Quali sono i vantaggi in termini di riduzione degli impatti legati ai trasporti per l’evento?
I VeloLeo possono essere utilizzati al posto di auto o bus per servizi turistici studiati ad hoc, come navette da un sito all'altro, come premio messo a disposizione dagli sponsor per i propri clienti. Potendo poi attraversare zone pedonali, ZTL e parchi, si riduce tantissimo la lunghezza dei percorsi che invece sono costrette a fare gli altri veicoli.


Quali gli eventi significativi in cui Ri-Show è stato richiesto?
Aziende quali Campari, Yomo, Granarolo, Gancia, il Salone del Mobile, il Gruppo Rizzoli e il Gruppo Mondadori, Renault, Ferrarelle, ecc. hanno utilizzato i VeloLeo, soprattutto in concomitanza di eventi quali il Salone del Mobile, la Settimana della Moda, varie Fiere e in molti convegni legati alla mobilità sostenibile.



Per ulteriori informazioni su progetti e servizi di Ri-Show consultare il sito web www.ri-show.it